Cortili condominiali. Per stabilire a chi appartengono il giudice deve valutare i singoli atti di compravendita

Per stabilire a chi appartengono i cortili, il giudice di merito deve esaminare dettagliatamente gli atti di compravendita dei locali e nel momento in cui scopre che gli stessi atti presentano delle lacune deve colmare le stesse passo per passo in modo da ricostruire i confini fra proprietà condominiale e proprietà esclusiva. …

Leggi la news completa

Fonte: Condominioweb.com